fbpx

Piccolo Atlante illustrato del Cambiamento

 8,90

Il Piccolo Atlante illustrato del cambiamento è un quaderno da compilare per monitorare i nostri progressi e motivarci nel raggiungimento dei nostri obiettivi.

Dettagli del prodotto:

  • Stampa su due lati su carta opaca invecchiata
  • Carta di alta qualità 90 gsm
  • Interni in bianco e nero
  • Formato 14,8cm x 21cm

Esiste, in un luogo imprecisato, un piccolo territorio che si chiama Cambiamento.

Molti ancora dubitano della sua esistenza, forse perché non ci sono mai stati oppure non credono che possa esistere una strada che porti fino a lì.

In effetti non è semplice da raggiungere: non compare in nessuna mappa e solo chi c’è stato sa come si fa ad arrivare ma, purtroppo, non ne conserva un ricordo preciso.

Ed è qui che la leggenda sfuma e si mescola con la realtà.

C’è chi dice di essere andato a destra, chi spergiura di aver imboccato il sentiero alla sua sinistra, chi invece sostiene che ci puoi arrivare solo se qualcuno che c’è già stato ti accompagna.

Insomma una gran confusione!

I cartografi della geografia sentimentale si interrogano sulla reale possibilità di stabilire un cammino ben definito per poter così realizzare una mappa precisa di come si raggiunga il paese del Cambiamento.

Che poi non è un paese nel vero senso della parola, dato che nessuno lo abita in pianta stabile: è un luogo di pellegrini, di viandanti, di chi passa di lì per raggiungere altre mete.

Se ti capiterà di sostare nel suo perimetro ti troverai di fronte a un insieme di piccole cascine tutte diverse tra di loro nelle quali rifocillarsi di buon cibo e riposarsi per la notte, con l’intenzione di raggiungere le montagne della Realizzazione di Se’, oppure la Radura della Speranza.

Ti ricorderanno molto le casette delle fate delle boschi, e come Riccioli d’Oro dovrai scegliere il letto più comodo per la tua psiche: non troppo duro, ma neanche troppo morbido.

Quando lo troverai te ne accorgerai subito, perché ti sentirai in pace con te stesso.

Tra tutta questa confusione di una cosa tutti gli esperti sono sicuri, ovvero da dove è necessario partire per raggiungere il territorio del Cambiamento.

La bussola delle emozioni punta dritto verso la Valle dell’Insoddisfazione: è proprio da lì che si muovono i primi passi nella direzione di questo strano e affascinante luogo.

Attenzione però, non è assolutamente facile uscirne; per farlo è necessario passare attraverso le Paludi della Pigrizia, e affrontare la Foresta della Procrastinazione.

Anche se riuscirai a superarli ti troverai ad affrontare la prova più difficile: ti verrà richiesto di guadare il Fiume delle Paure.

È proprio lì che i più si fermano, solo i più coraggiosi riusciranno a oltrepassarlo.

Il percorso che porta dal Fiume delle Paure al territorio del Cambiamento è tutt’ora sconosciuto ai cartografi della geografia sentimentale.

Da qui in poi ti lascio solo, sta a te arrivare nel territorio del Cambiamento, e per farlo dovrai utilizzare tutte le risorse che possiedi.

Buon viaggio

 

“O troveremo una strada o ne costruiremo una.”

Annibale (247-182 A.C.)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.