fbpx

L’Agnese va a morire

 12,00

«L’Agnese restò sola, stranamente piccola, un mucchio di stracci neri sulla neve».

«L’Agnese va a morire è una delle opere letterarie piú limpide e convincenti che siano uscite dall’esperienza storica e umana della Resistenza. Un documento prezioso per far capire che cosa è stata la Resistenza […]. Piú esamino la struttura letteraria di questo romanzo e piú la trovo straordinaria. Tutto è sorretto e animato da un’unica volontà, da un’unica presenza, da un unico personaggio […]. Si ha la sensazione, leggendo, che le Valli di Comacchio, la Romagna, la guerra lontana degli eserciti a poco a poco si riempiano della presenza sempre piú grande, titanica di questa donna. Come se tedeschi e alleati fossero presenze sfocate di un dramma fuori del tempo e tutto si compisse invece all’interno di Agnese, come se lei sola potesse sobbarcarsi il peso, anzi la fatica della guerra […]». (Sebastiano Vassalli)

Disponibile

COD: 9788806222178 Categorie: ,

Informazioni aggiuntive

Titolo

Agnese va a morire (l')

Autore

Viganò Renata

Editore

Einaudi

Anno

2014

Genere

Narrativa Italiana

Macrocategoria

Classici Moderni

Categoria

ISBN

9788806222178

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.