fbpx

La vita delle ragazze e delle donne

 13,00

Pubblicato nel 1971, La vita delle ragazze e delle donne è l’unico romanzo di Alice Munro. Ed è anche l’autobiografia, meravigliosamente mascherata, dei suoi anni giovanili. Anni densi di incroci, passioni e delusioni che hanno segnato nel profondo la sua esistenza di donna e scrittrice. Traduzione di Susanna Basso.

«Perché quel che volevo era ogni singola cosa, ogni strato di conversazione e pensiero, pennellata di luce su una corteccia d’albero come su un muro, ogni odore, ogni buca, dolore, fessura, illusione, tenuti immobili, insieme: in un’inestinguibile radiosità»

Del Jordan vive nella campagna dell’Ontario, e l’idea che inizia a farsi delle donne è quella che si può fare una bambina il cui padre alleva e scuoia volpi. Crescendo però frequenta sempre di piú la città, e si avventura tra modelli femminili che sembrano aprire a un mondo di possibilità completamente nuove. Esplora le prime pulsioni adolescenziali e capisce che all’amore segue inesorabile la perdita. E infine scopre la scrittura, ancora di salvezza nel mare di cose e persone che passano e svaniscono.

Disponibile

COD: 9788806240646 Categorie: ,

Informazioni aggiuntive

Titolo

Vita delle ragazze e delle donne (la)

Autore

Munro Alice

Editore

Einaudi

Data Pubblicazione

2019

Genere

Narrativa straniera

Macrocategoria

Femministe 2.0

Categoria

Iniezioni di grinta per emancipazione femminile

ISBN

9788806240646

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.