fbpx

La solitudine di un corpo abituato alla ferita

 12,00

Dolce e ribelle, classica e contemporanea, misteriosa e struggente, Elvira Sastre è la poetessa che il mondo stava aspettando.

«La poesia di Elvira è affascinante. In una pagina riesce a farmi innamorare, e in quella successiva mi ritrovo a pezzi. Questa sua capacità di far vivere i sentimenti è inimitabile. Trasmettere così tante emozioni in un solo magnifico libro è qualcosa di unico e di magico.» – Rupi Kaur, autrice di milk & honey

Dolce e ribelle, classica e contemporanea, misteriosa e sincera, Elvira Sastre è la giovane poetessa che il mondo stava aspettando: i suoi versi trasmettono emozioni potenti come scariche elettriche, e le sue storie incisive e taglienti danno voce a una intera generazione raccontandone con candore e sincerità le battaglie interiori tra passione e desiderio di indipendenza, speranze e sofferenze, amicizie e disillusioni. Grazie all’estrema onestà con cui dona le sue emozioni e all’immediatezza di uno stile inconfondibile, nel racconto di una storia d’amore finita, ogni lettore riscoprirà la forza per riprendere in mano la propria vita e l’energia per andare avanti sempre, a ogni costo, con tutta la potenza che solo la grande poesia è in grado di infondere.

Disponibile su ordinazione

Inserisci le informazioni qui sotto e abbineremo altri elementi coerenti con il libro che hai scelto per trasformarlo in una scatola regalo

COD: 9788811604235 Categorie: , ,

Informazioni aggiuntive

Titolo

Solitudine di un corpo abituato alla ferita (la)

Autore

Sastre Elvira

Editore

Garzanti Libri

Data Pubblicazione

2018

Macrocategoria

Solitudine

Categoria

Pasticche di compagnia contro solitudine

ISBN

9788811604235