fbpx

La figlia oscura

 9,90

Pagina dopo pagina la trama di una piacevole riconquista di sé si logora e Leda compie un piccolo gesto opaco, ai suoi stessi occhi privo di senso, che la trascinerà verso il fondo buio della sua esperienza di madre.

«Il romanzo di Elena Ferrante è strepitoso» – La Repubblica

«Elena Ferrante è una grande scrittrice» – Hot

«Una formidabile scrittura» – Corriere della Sera

Leda è un’insegnante, divorziata da tempo, tutta dedita alle figlie e al lavoro. Ma le due ragazze partono per raggiungere il padre in Canada. Ci si aspetterebbe un dolore, un periodo di malinconia. Invece la donna, con imbarazzo, si sente come liberata e la vita le diventa più leggera. Decide di prendersi una vacanza al mare in un paesino del sud. Ma, dopo i primi giorni quieti e concentrati, l’incontro con alcuni personaggi di una famiglia poco rassicurante scatena una serie di eventi allarmanti.

Disponibile su ordinazione

Informazioni aggiuntive

Titolo

Figlia oscura (la)

Autore

Ferrante Elena

Editore

E/O

Anno

2015

Genere

Narrativa Straniera

Macrocategoria

Caos della vita moderna

Categoria

Pillole di nichilismo per spietati

ISBN

9788866326427