fbpx

L’egoismo è inutile. elogio della gentilezza

 5,00

«C’è un equivoco, in ciascuno di noi, anzi, una malattia: l’egoismo. Ma esiste anche una cura»

George Saunders è uno degli autori più amati e influenti della scena letteraria americana di oggi. La sua raccolta di racconti “Dieci dicembre” è stata uno dei casi letterari del 2013, sia negli Stati Uniti, dove ha scalato le classifiche ed è stata finalista al National Book Award, sia in Italia, dove sia “La Repubblica” sia il “Corriere della Sera” l’hanno inserita fra i migliori libri dell’anno. La rivista “Time” ha incluso Saunders nella sua lista delle 100 persone più influenti al mondo. Nel dicembre 2013, “La Repubblica” e “minima&moralia” hanno pubblicato un memorabile discorso di Saunders agli studenti della Syracuse University in cui lo scrittore invita i neolaureati a basare la propria vita sulla gentilezza verso il prossimo invece che sull’ambizione personale. Per chi non l’avesse ancora letto, per chi vuole conservarlo o regalarlo, minimum fax lo ripubblica ora in questo volumetto, accompagnato da un attualissimo saggio («L’uomo col megafono») contro la retorica politica urlata e violenta, e da un’intervista inedita all’autore.

Disponibile (ordinabile)

COD: 9788875219000 Categorie: ,

Informazioni aggiuntive

Titolo

Egoismo è inutile. elogio della gentilezza (l')

Autore

Saunders George

Editore

Minimum Fax

Data Pubblicazione

22 febbraio 2018

Genere

Piccoli saggi

Macrocategoria

Qualunquismo

Categoria

Pillole di responsabilità contro qualunquismo

ISBN

9788875219000