fbpx

1984. Millenovecentoottantaquattro

 13,00

Pillole di responsabilità contro qualunquismo

Disponibile

COD: 9788830104877 Categorie: ,

Descrizione

Capolavoro della letteratura distopica, Millenovecentoottantaquattro è la spaventosa visione di un mondo dominato da regimi totalitari e carico di foschi presagi. Un romanzo che ha ispirato generazioni di scrittori e lettori, entrato in profondità nella cultura popolare e da riscoprire in questa originalissima traduzione di Vincenzo Latronico.

«Uno dei miei libri preferiti, lo rileggo di continuo» – Margaret Atwood

Scritto a pochi anni dalla fine della seconda guerra mondiale, narra di un occidente grigio, oppresso dall’ideologia propagata dal Partito EngSoc, il cui leader infallibile e onnisciente è Big Brother. Winston Smith lavora per il Ministero della Verità a Londra: ogni giorno censura libri e articoli di giornale, modifica la memoria storica e impoverisce la lingua. È vittima e ingranaggio di questa mostruosa società nella quale non c’è spazio per il libero pensiero e tutti sono controllati da una tecnologia che invade ogni aspetto dell’esistenza. Quello che Winston non ha previsto è l’irrompere dell’amore nella sua vita: amore che avrà l’effetto deflagrante di una bomba in grado di spazzar via menzogne e indifferenza. Winston deve nascondere i sentimenti che prova per Julia perché il sentimento è bandito e avversato dal sistema, però comincia a desiderare un’altra vita possibile e a pretenderla a qualunque costo. Ma Big Brother non tollera nessuna forma di autonomia o dissenso, ed è pronto a prevalere con metodi scientifici e inesorabili.

Informazioni aggiuntive

Titolo

1984. millenovecentoottantaquattro

Autore

Orwell George

Editore

Bompiani

Anno

2021

Genere

Narrativa Straniera

Macrocategoria

Qualunquismo

Categoria

Pillole di responsabilita’ contro qualunquismo

ISBN

9788830104877

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.